Promozione Economica

Attività promozionali

La Camera di Commercio svolge, alla luce dei nuovi compiti e funzioni individuati dal recente Decreto di Riforma  n. 23 del 15.2.2010, nell’ambito della circoscrizione territoriale di competenza, funzioni di supporto e di promozione degli interessi generali delle imprese e delle economie locali.

In assolvimento di tale funzione l'Ente Camerale inserisce annualmente nel proprio bilancio preventivo un programma di interventi per lo sviluppo del sistema delle imprese nell'ambito dell'economia provinciale individuando i settori in cui concentrare gli interventi, programma che si articola nell'attuazione diretta di iniziative promozionali, nel sostegno finanziario di analoghe iniziative svolte a cura di altri soggetti, nella compartecipazione ad iniziative comuni con soggetti terzi. Tutte le iniziative devono comunque avere una ricaduta positiva sullo sviluppo globale del sistema imprenditoriale della provincia. Le richieste di sostegno rivolta all'Ente Camerale devono comunque rappresentare l'espressione di interessi non individuali ma collettivi e non devono essere in contrasto con gli interessi di altre categorie economiche.

I sostegni diretti a favore delle imprese consistono, prevalentemente, in contribuzioni finanziarie per incentivare iniziative di particolare interesse per lo sviluppo economico locale (innovazione, qualità, sicurezza, ecc.) gestite con il meccanismo del bando di concorso e nel partecipare direttamente alle principali manifestazioni fieristiche sostenendo i costi di stand collettivi riservati ad imprese irpine, in modo da promuovere le produzioni locali tipiche in Italia ed all'estero.

 

Ultima modifica: Lunedì 14 Settembre 2020