Bando per l’assegnazione del marchio ospitalità italiana

La Camera di commercio di Avellino in collaborazione con Isnart – Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, istituisce per l'anno 2021 l'assegnazione, a 25 Imprese Ricettive e Ristorative della provincia di Avellino che ne faranno richiesta e che avranno i requisiti previsti, di un marchio di qualità denominato “Ospitalità Italiana” come elemento distintivo "a garanzia della qualità del servizio”.

L'iniziativa si pone l'obiettivo di qualificare l'offerta turistica delle imprese italiane in modo da essere sempre più allineate con le esigenze espresse dalla domanda turistica e pienamente rispondenti alle caratteristiche proprie dei territori in cui sono localizzate.
Sono ammesse a partecipare al progetto per l’assegnazione del marchio “Ospitalità Italiana” le strutture operanti nella provincia di Avellino che esercitino l'attività di:

  • Hotel
  • Ristorante
  • Agriturismo
  • Bed and breakfast

La domanda di ammissione alla selezione va redatta utilizzando l'apposito modulo qui sotto disponibile per ciascuna tipologia di struttura ricettiva. La domanda in formato pdf non modificabile, deve essere sottoscritta con firma autografa del legale rappresentante dell'impresa e, con allegata copia del documento di riconoscimento, in corso di validità o firma digitale, deve essere inviata via PEC dalla casella aziendale di posta elettronica certificata  all'indirizzo: areaimpresa@av.legalmail.camcom.it  indicando nell’oggettoBando Ospitalità Italiana”.

Con determinazione dirigenziale n. 208 in data 1° ottobre 2021 la Camera di Commercio ha disposto la proroga dei termini per la presentazione delle domande per l’assegnazione del marchio Ospitalità Italiana, fissando la nuova scadenza per l'invio della domanda al 29 ottobre 2021.

L'ottenimento del marchio e del relativo rating comporta i seguenti vantaggi:

  • La possibilità per l'impresa, di darne ampia diffusione nella propria attività di comunicazione e promozione;
  • La Camera di commercio aggiunge, nel Registro Imprese, l'avvenuto ottenimento della certificazione che comparirà all'interno della visura camerale alimentando così il fascicolo elettronico d'impresa ed il cassetto digitale dell'imprenditore;
  • L’inserimento delle strutture certificate nelle azioni promozionali della Camera di commercio di Avellino e della stessa Isnart.

Il marchio viene rilasciato dalla CCIAA di Avellino a titolo gratuito. L'assegnazione del marchio, costituisce un'agevolazione da erogare nel rispetto dei limiti del regime de minimis e pertanto l'equivalente dell'agevolazione verrà comunicato all’impresa beneficiaria e verrà inserita nel Registro Nazionale degli Aiuti di Stato.

Qui sotto negli allegati il bando e la modulistica per aderire con i rispettivi disciplinari per ciascuna tipologia di struttura turistica ammessa a partecipare.

Per qualsiasi chiarimento ed informazione è possibile rivolgersi agli uffici di Area Impresa email promozione@av.camcom.it 

Contatti

Area Promozione

Unità organizzativa
Area Promozione
Responsabile
Antonello Murru
Indirizzo
Viale Cassitto, 7 Avellino
CAP
83100
Telefono
0825694206
Fax
0825694261
Email
promozione@av.camcom.it
PEC
areaimpresa@av.legalmail.camcom.it
Orari

da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.00

lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 16.30

Note

Per informazioni:

bandi di contributi: Olimpia de Cunzo tel. 0825694282 olimpia.decunzo@av.camcom.it

contributi fieristici: Paola Novelli tel. 0825694237 paola.novelli@av.camcom.it

fiere collettive e progetti: Antonello Murru tel. 0825694206 - 204 promozione@av.camcom.it

Ultima modifica: Venerdì 15 Ottobre 2021